Sabato 15 Dicembre 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
09
FEB
2015

Lo sport apriliano sul tetto del mondo

L’Amministrazione comunale ha ricevuto gli atleti della Asks di Campo di Carne guidati dal maestro Angela Dammone Sessa




Una stagione colma di successi sportivi. Nei giorni scorsi il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha incontrato i giovani atleti della palestra Asks di Campo di Carne, guidati dal Maestro Angela Monica Dammone Sessa, al termine di un anno di importanti risultati agonistici da loro conseguiti nelle discipline delle arti marziali. Sono molti gli atleti della società sportiva di karate apriliana ad essersi distinti nelle loro rispettive categorie. Tra di essi spicca l’atleta Emanuele Casilli, classe 1999, che si è assicurato un bronzo all’Europeo di Londra nell’ottobre del 2013 e un bronzo ai Mondiali in Polonia nell’ottobre del 2014. Tuttavia, a dimostrazione della forza collettiva di questa realtà sportiva, lo scorso 14 dicembre, alla Christmas Cup di Palestrina (valevole per le qualificazioni al prossimo campionato italiano C.K.I. che avrà luogo a marzo), gli atleti della Asks hanno conseguito ben 36 medaglie. Nel kata singolo, oro a Silvia Montarsi, Sara Oumouhand e Badr Oumouhand; argento a Roberta Agretto, Lorenzo D’Andrea, Kevin Frantellizzi e Alessio Mirabilio; bronzo a Gabriele Causio, Marta Giurelli, Emanuele Casilli e Fusco Matteo. Nel khion singolo, oro a Melissa Vilardo, Gabriele Causio, Silvia Montarsi e Kevin Frantellizzi; argento a Roberta Agretto, Verdiana Centi e Alessio Mirabilio; bronzo a Luca Ciampanella, Laura Jaraszek, Lorenzo D’Andrea e Chiara Recchioni. Nel circuito per i più piccoli (3-4 anni), argento a Riccardo D’Andrea e Daniele Manzo. Nel kata a squadra, argento a Roberta Agretto, Gabriele Lenci e Lorenzo D’Andrea; bronzo a Badr Oumouhand, Matteo Fusco e Emanuele Casilli. Nel bunkai (tecniche in coppia di difesa personale con proiezioni), oro a Silvia Montarsi e Marta Giurelli, argento a Laura Jaraszek e Sergio Cori, bronzo a Emanuele Casilli e Matteo Fusco. Vive congratulazioni per i risultati conseguiti sono state espresse dal Sindaco Antonio Terra, che ha ricordato come lo sport, specie in periferia, rappresenti ad Aprilia l’eccellenza capace di aggregare talenti giovanili.
A.P.