Giovedi 21 Giugno 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
09
FEB
2015

Strapazzato il Settesoli

VOLLEY - Con questa vittoria la Giovolley mantiene il secondo posto




La Giovolley Aprilia ripete il copione di sabato scorso a Sabaudia e mette in campo contro il fanalino di coda Modo V.De’Settesoli, un’altra prova solida il cui esito scontato e prevedibile (3-0), le permette di conquistare ancora tre punti e chiudere in 59 minuti di gioco effettivo, la dodicesima giornata del campionato. Con questa netta affermazione le ragazze di Federici mantengono la seconda posizione in classifica a quota 30, e tengono nel mirino il Cagliari lasciando inalterato a -1 lo svantaggio dalla vetta. Una bella prova di carattere e temperamento che non ha lasciato scampo ad un’avversaria apparsa modesta, troppo arrendevole, mai entrata in partita e non in grado di impensierire l’Aprilia nettamente superiore in ogni zona del campo.
LA GARA –
1° SET -Giovolley subito aggressiva, e al primo time –out tecnico è già (8-3) per le padrone di casa. L’Aprilia gioca a memoria(10-3)sale in cattedra e mantiene il controllo delle operazioni(16-7). Le castellane disorientate cercano una reazione, ma il muro invalicabile e la difesa impenetrabile delle pontine, rendono vana ogni iniziativa alimentando il presagio di una serata difficile per il Grottaferrata che subisce la forza d’urto delle avanti apriliane(20-7)(23-9) e cede al finale(25-10) messo a terra dal centrale Iole Carbone.
2° SET - l’inizio è delle ospiti (1-4),mentre le pontine al trotto e senza spingere, stentano a ritrovare il filo conduttore di un gioco davvero efficace(7-8)(10-12). Si riaccende però improvvisa la vena realizzatrice della Giovolley Aprilia, un reparto offensivo fino ad allora rimasto troppo in attesa, al quale a turno David,Borelli, Speranza e Borghini, ridanno smalto e vigore mettendo subito in campo una pallavolo molto più pratica e incisiva (16-12). A completare l’operazione, e ritrovato un minimo di concentrazione, la squadra pontina ristabilisce le dovute distanze (22-15) indirizzando il match verso un’inevitabile vittoria(25-18).
3° SET – A parte un avvio soft delle pontine,contraddistinto da una fase di sostanziale equilibrio tra le squadre(8-7),il resto del set è stato un crescendo incontenibile dell’Aprilia(16-9), che con una progressione inarrestabile(18-9)marca la propria supremazia territoriale mettendo ripetutamente in difficoltà dai nove metri la ricezione avversaria con Annalisa Mileno, che segna 4 ace consecutivi(22-9) contribuendo alla disfatta della ricezione ospite, ancora bersaglio di Sara Speranza (24-10) e Iole Carbone che firma come nel primo set il definitivo(25-10).
E’ stata una Giovolley dirompente, padrona del campo e cinica, che ha avuto gioco facile di una squadra apparsa a tratti intimorita dalla forza delle avversarie; certamente un match impari tra due formazioni con obiettivi diversi.

Giovolley Aprilia – Modo v.De’Settesoli RM 3-0 (25-10/25-18/25-10)
FORMAZIONI:
Giovolley Aprilia - 2 Mileno A.- 4 Speranza S.- 8 (C) David A.-10 Borghini M.- 11 Borrelli R.- 13 Manzo A.-14 Carbone I.-17 Genna G.- 7 (L) Scognamillo V.- 1° All Federici T.- 2° All la Casella G.-F T. Morgante A.- MD. Casciano A.-DA. Aversa F.
Modo V.De’Settesoli RM – 13 Alonzo F. –7 Canzonetta G. –1 Cappelli G.- 14 Chiodi C.–15 Compierchio G –12 Compierchio G.–3 Di Felice R.–2 Di Russo A.–4 Pugliese C –10 Toti G –11 (C) VaraniniV. – 9(L) Benvenuti G. – 1° aAll Diana T. – 2° All Coloprisco G.- DA Arcangeli G.
Direttore gara 1° Diana Tommaso di Frosinone
Direttore gara 2° Serapiglia Antonella di Alatri
INIZIO GARA: ORE 18:00
FINE GARA : ORE 19:07
Durata effettiva incontro 59 minuti.
Uff. Stampa Giovolley Aprilia