Venerdi 19 Gennaio 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
06
MAR
2015

Anzio in udienza dal Papa

Attivata una task-force tra l’assessore Cafà ed i parroci del territorio




Su richiesta dell’Assessore alle Politiche Sociali Roberta Cafà rivolta alla Prefettura di Sua Santità Papa Francesco, la Città di Anzio è stata invitata a partecipare all’udienza del Santo Padre il prossimo mercoledì 4 Marzo, alle ore 10,00.
“Il desiderio – ha affermato Roberta Cafà – era quello di ricevere una benedizione che fosse rivolta a tutte le classi sociali del territorio, dai giovani agli anziani, dai disabili ai lavoratori, dagli stessi politici alle casalinghe, insomma tutti coloro che ne potevano sentire la necessità. Un’istanza, la mia, generata dopo una lunga riflessione e consolidata dopo aver appreso la vita di un grande uomo, Mons. Luigi Di Liegro, fondatore della Caritas Diocesana, il cui  pensiero era quello di ricostruire il tessuto sociale, incrementando una  rete di solidarietà e promuovendo il vero senso della carità”.
Tale pensiero, difatti, è stato discusso dallo stesso Assessore in occasione di un incontro con i parroci del territorio, che hanno confermato la propria collaborazione nell’agire come “termometro” sociale e collaborare con politiche attive; una nuova formula sinergica di grande efficacia che alimenterebbe realmente la macchina della solidarietà del territorio. La partecipazione all’udienza con Sua Santità Papa Francesco sarà gratuita, salvo le spese di viaggio, e potrà essere confermata alla Parrocchia di appartenenza, entro mercoledì 25 febbraio.
“Non abbiamo avuto limiti di adesione – ha affermato con orgoglio Roberta Cafà – anche in considerazione del fatto che la Città di Anzio quest’anno onorerà Innocenzo XII, il Papa di Anzio. Ad oggi abbiamo avuto la conferma di oltre 500 cittadini. Invitiamo tutti coloro che ne fossero interessati, a dare adesione quanto prima. L’udienza, probabilmente, visto il grande numero di cittadini, avverrà nel Piazzale del Vaticano. Sono stati mobilizzati i parchi auto delle principali compagnie di trasporto private che potranno assicurare il servizio già dalle ore 6,30 del 4 Marzo. I punti di raccolta probabilmente saranno Anzio Centro, Lavinio Stazione (parcheggio dello Zodiaco) e Lavinio mare, per chi avesse già prenotato tramite il proprio parroco. E’ la prima grande operazione di trasferimento di una comunità per la quale chiedo la collaborazione di tutti. Per coloro che non potranno aderire sarà presente, con prestigio, il Gonfalone della Città di Anzio decorato della Medaglia d’Oro al merito Civile”. Per ulteriori informazioni e formulare particolari richieste è disponibile la Segreteria dell’Assessorato alle Politiche Sociali, 0698499488.
Eventuali variazioni saranno comunicate sul sito del Comune di Anzio www.comune.anzio.roma.it e con avvisi pubblicati presso le Chiese del territorio.
Comune di Anzio