Lunedi 20 Agosto 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
25
FEB
2015

Il libro di Chitarrini

Dissertazione sulle valenze educative e pedagogiche




Giuseppe Chitarrini, “Edipo, Amleto, Pinocchio e gli altri. Aspetti educativi e formativi della Tragedia, della Fiaba e del Romanzo”, Edizioni Youcanprint, (dicembre 2014), pp. 148, Euro 12,50.
L’autore, con questo studio: “Edipo, Amleto, Pinocchio e gli altri. Aspetti educativi e formativi della Tragedia, della Fiaba e del Romanzo” Ediz. YoucanprinT (in cartaceo presso le librerie e in ebook sulla rete), intende porre in evidenza e argomentare le valenze educative e pedagogiche di tre grandi generi della storia della letteratura, del teatro e di altre forme narrative-espressive: la Tragedia, la Favola-Fiaba e il Romanzo -in particolare il Romanzo di Formazione.
Nel libro si parla di Edipo, Antigone e Medea, di Amleto, Pinocchio, G. Samsa e W. Meister ... di autori come Kafka, di Ibsen e Von Hoffmansthal, di Collodi e di Goethe, fino agli autori del Romanzo del 900, tentando di sottolineare e riflettere sugli aspetti formativi implicati, direttamente o indirettamente, nelle opere citate, lambendo ambiti diversi: etica ed estetica, pedagogia e sociologia. L’unità discorsiva è quella della narrazione e del racconto del Mito antico e le sue versioni attuali, e quelle che ne sono le rappresentazioni sociali; un filo conduttore che intreccia, dall’antichità, appunto, la Tragedia, la Fiaba e il Romanzo con un piccolo accenno, infine, ai recenti sviluppi polimediatici e di fiction di questi tre generi che, seppur modificati, de-sacralizzati e attualizzati, continuano a costituire il sottofondo discorsivo di alcune moderne forme espressive e comunicative. Nelle librerie di Nettuno, Anzio e Lavinio.