Lunedi 20 Agosto 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
06
MAR
2015

Il sodalizio opera a stretto contatto con il canile di Pomezia e sensibilizza l’opinione pubblica co

I quattordici anni dell’associazione Marilù




L’Associazione di Volontariato Cinofilo Onlus Marilù nasce a Pomezia nel 2001. Il nome non nasce a caso ma era il nome dell’amata cagnolina del noto scultore Giacomo Manzù che lo seguiva amorevolmente tenendogli compagnia in ogni sua creazione.
Il logo è stato ideato e donato all’associazione della signora Inge Manzù. I volontari svolgono il loro lavoro senza scopo di lucro, autofinanziandosi per poter far fronte alle emergenze per cuccioli o cani randagi in difficoltà. Prestano il loro amorevole servizio tutti i giorni dal lunedi al venerdi dalle ore 9,00 alle ore 13,00 presso il canile Alba Dog in Via Monachelle Vecchia a Pomezia. In quest’orario potete trovare numerosi volontari, assieme al presidente Maria Grazia Marzi, in tuta e scarpe da ginnastica e cominciare la loro opera portando a passeggio i cani per farli uscire dalle gabbie in cui sono costretti a vivere quotidianamente, prendendosi cura in particolare di quelli più deboli, anziani, malati e i nuovi arrivati, curando il loro addestramento per farli socializzare. E se decideste di adottarne uno i volontari addetti vi faranno fare il giro di tutti i box. I volontari conoscono i nomi di tutti i cani che sono nel canile. Nomi dati al momento in cui vengono trasferiti dal sanitario all’interno del canile. Conoscono le malattie, gli infortuni e purtroppo le storie, alcune delle quali agghiaccianti, di tutti gli otre 300 cani alloggiati presso il canile.
Oltre all’impegno quotidiano all’interno del canile i volontari attuano politiche esterne di sensibilizzazione nell’opinione pubblica contro il fenomeno dell’abbandono ed a favore della sterilizzazione e microchippatura. Tutti questi sforzi hanno dato comunque i loro frutti tanto che alcune reti televisive ci hanno invitato nelle loro trasmissioni per divulgare gli appelli contro ogni forma di violenza e di abbandono e per favorire le adozioni presso il canile. Grazie anche alla struttura dell’Associazione formata da volontari anche esterni che divulgano tramite e-mail e facebook gli appelli con foto dei cani con la loro storia di abbandono che hanno favorito l’adozione di migliaia di ex randagi.
I volontari continuano dopo le adozioni a contattare i proprietari per avere notizie, la loro è un’opera che va oltre la semplice sistemazione ma si curano del reale e buon esito dell’adozione.
Volevo invitare tutti i lettori di questo articolo a cliccare il nostro sito www.cinofilimarilu.it (con 207.000 visitatori) dove troveranno tutte le informazioni inerenti all’attività dell’associazione con indirizzi di tutti i veterinari del litorale, canili, leggi a tutela degli animali, come fare e cosa fare quando si trova un randagio, cucciolo o gatto.
Inoltre le foto di cani, cuccioli d’adottare e le varie attività con manifestazioni dell’Associazione.
Per informazioni e adozioni Maria Grazia 3394371121 – Patrizia 3391259452. Per cani persi e ritrovati Manuela 3332964829 – Giorgia 3401606149.

Associazione Cinofila Onlus Marilù Valerio Troiani