Giovedi 21 Giugno 2018 - Scopri le ultime notizie »
 
17
APR
2013

Compagnia Guardia di Finanza di Pomezia

Chiuse Ad Ardea Tre Agenzie Di Raccolta Di Scommesse Non Autorizzate. Tre Denunciati




Tre Ricevitorie Di Ardea, In Cui Venivano Raccolte Scommesse Su Eventi Sportivi, Sono State Chiuse Dai Finanzieri Della Compagnia Di Pomezia, Essendo Prive Delle Autorizzazioni Della Competente Agenzia Delle Dogane E Dei Monopoli Di Stato.
Nel Corso Degli Accessi Presso I Tre Centri Scommesse, Le Fiamme Gialle Hanno Appurato Che, Al Loro Interno, Veniva Raccolto Denaro Per Scommesse Su Numerose Manifestazioni Sportive Per Conto Di Book Maker Stranieri, Cui Erano Collegati Telematicamente.
Nelle Tre Agenzie Sono Stati Individuati Anche Computer Collegati Ai Siti Di Poker On Line, Anche In Questi Casi, Senza Alcuna Concessione Da Parte Dei Monopoli Di Stato.
Rilevati Anche Dai Militari, In Relazione Alle Scommesse Effettuate, Movimenti Di Denaro Contante Superiori A Mille Euro, Oltre I Limiti Previsti Dalla Normativa Antiriciclaggio.
Sequestrati Dodici Computer, Stampanti Per Il Rilascio Delle Ricevute E Modem Per La Trasmissione Telematica Dei Dati, Oltre A Documentazione Amministrativa Che Verra’ Utilizzata Per La Ricostruzione Del Giro D’affari Delle Tre Ricevitorie.
I Titolari Delle Attivita’ Sono Stati Denunciati Alla Procura Della Repubblica Di Velletri Per Reati Previsti Dalla Normativa In Materia Di Scommesse Clandestine Sulle Manifestazioni Sportive.